Lo stress da feste di Natale è (quasi) finito, e dopo aver ospitato parenti e amici a casa potete finalmente tirare un sospiro di sollievo. Se non fosse che, dopo l’invasione di bambini urlanti e vivaci, pranzi infiniti e residui di cibo e carta da regalo ovunque, la casa ora sembra davvero un manicomio. Chi ha voglia di pulire? Noi di  Pistone Servizi  (Via Del Popolo, 106 Capannori (LU) –vedi sulla mappa–  tel. 0583 429752) capiamo questo dramma post-feste e vogliamo darvi una mano, con questi piccoli trucchi riuscirete in poche mosse a sistemare il caos natalizio. Siete pronti? Cominciamo!

 

Cera di candele, a noi due 

A Natale ci piace rendere le nostre case ancora più calde ed accoglienti, non solo con gli addobbi giusti, l’albero ed il presepe: le candele sono un must di stagione che non può mancare. Basta un bicchiere di spumante in più per accorgersi però che l’attenzione non è mai troppa,

e la candela accesa con la cera che cola può essere un pericolo per la tovaglia natalizia, il maglione nuovo o addirittura il pavimento in parquet. Niente panico però! Con un raschietto potete rimuovere la cera ormai seccata, grattando lievemente nella stessa direzione delle venature del legno. Anche la carta assorbente può essere utile: mettetela sulla macchia e poi metteteci davanti un getto d’aria calda con l’asciugacapelli, lasciando che la cera si sciolga e poi venga assorbita dalla carta completamente. Alla fine la macchia sarà solo sulla carta assorbente!

Quando l’odore di quello che si ha cucinato resta in casa fino alla Befana

Tra cenone a base di pesce, l’arrosto di Natale ed il ribattino di Santo Stefano, la casa è rimasta impregnata di odori di ogni tipo che, dopo qualche giorno, risultano tutt’altro che piacevoli. Oltre ai nostri consigli elimina-odori, provate con

l’aceto: riempite delle ciotole poco profonde con aceto e acqua calda e distribuitele in tutta la casa lasciandole per una notte intera. L’aceto coprirà gli altri odori e non rimarrà a lungo, riportando la vostra casa al suo profumo normale!

 

Per prevenire: cercate di ventilare la casa spesso, aprendo le finestre mentre cucinate, così che l’odore di cibo non impregni i tessuti di tende, divani ed altri oggetti di stoffa.

 

Pistone Servizi (Via Del Popolo, 106 Capannori (LU) –vedi sulla mappa–  tel. 0583 429752sarà lieta di poter soddisfare al meglio le vostre esigenze.