I bagni sono lo specchio di una casa: averli sempre splendenti e profumati è l’orgoglio di ogni buona padrona di casa. Ma come vincere la battaglia contro germi, batteri, calcare e incrostazioni, senza troppa fatica?Armatevi di guanti di lattice e candeggina e seguite i nostri consigli, grazie a  Pistone Servizi  (Via Del Popolo, 106 Capannori (LU) –vedi sulla mappa–  tel. 0583 429752) avrete sanitari come nuovi, e una sala da bagno dove potreste addirittura mangiare.

Per le pareti del wc il migliore alleato è la candeggna, da versare in abbondanza sulle pareti della tazza e strofinare con energia, aiutandosi con lo spazzolone o con una spugnetta abrasiva.

Per gli altri sanitari, il bicarbonato fa miracoli: scioglierne due cucchiai nell’acqua e immergere nel liquido così ottenuto una spugna o una spazzola, quindi passare con decisione le piastrelle e le  zone interessate dalle macchie. Vediamo come agire, punto per punto: Risultati immagini per lavare i sanitari

– Spugne separate e di colori diversi per il gabinetto e gli altri sanitari. Sembra banale, ma non tutti ci pensano: usare uno straccio diverso per il wc e sostituire spesso le spugne, è fondamentale per l’igiene della nostra sala da bagno.
– Per fare del vostro wc un trono, l’ammollo è il segreto della nonna, che fa risparmiare tempo e fatica: quando avete finito la vostra pulizia di routine, aggiungete nella tazza un tappino di candeggina pura, senza tirare lo scarico. Lasciatela agire per qualche ora senza usare il gabinetto, meglio ancora se per tutta la notte. Quest’abitudine vi metterà al riparo dai fastidiosi ingiallimenti che spesso si formano fra una pulizia e l’altra.

– Non dimenticatevi dei dettagli: lo sciacquone va sempre pulito con acqua e sapone, l’asse va lucidata sopra, sotto e ai lati, anche attorno ai perni, dove si annida lo sporco più ostinato. E poi i rubinetti, le tubature, i battiscopa e il bicchiere degli spazzolini, che va svuotato, lavato e asciugato con cura ogni volta che si fanno le pulizie. Ricordatevi sempre della tenda della doccia, che per colpa dell’umidità può riempirsi di muffa e ruggine: lavatela in lavatrice con regolarità e appendetela senza centrifugarla.
Contattaci  per ricevere un preventivo per la pulizia della tua casa, eseguiremo un sopralluogo gratuito e senza impegno per comprendere al meglio le tue esigenze.