Sapete quanti acari possono vivere in questo stesso momento nel vostro materasso? Tra i 100.000 e i 10.000.000 in base a quanto è vecchio. Si tratta di un rischio per la nostra salute. È possibile che soffriate di allergie e problemi di insonnia senza sapere che il vero problema “dorme” ogni notte nel vostro materasso.

Cosa si può fare? Gli esperti consigliano di cambiare il materasso ogni 10 anni, ma tutto dipenderà anche dalla sua qualità. Quello che appare ovvio è che è imprescindibile, durante tutta la vita utile del materasso, pulirlo periodicamente al fine di liberarvi dei terribili acari.

Oggi, nel nostro spazio, vi spieghiamo come potete disinfettare il vostro materasso. È davvero facile!

È possibile che in più di un’occasione abbiate sentito dire che non rifare il letto, o almeno far passare delle ore prima di rifarlo, aiuti ad eliminare gli acari. Bene, questo è vero, ma solo se si aprano le finestre in modo che l’aria ventili il letto. Secondo gli immunologi, in questo modo gli acari moriranno.

Bisogna ricordare, però, che gli acari sono artropodi, ovvero dispongono di un esoscheletro. Morendo, quindi, la pelle e lo scheletro esterno rimarranno attaccati alle lenzuola, ai cuscini e ai materassi, rappresentando un vero pericolo per tutte le persone allergiche. Per questo motivo, bisognerebbe cambiare le lenzuola ogni settimana, ma cosa succede con il materasso? È la parte del letto in cui si accumulano di più gli acari della polvere, sia vivi sia morti. Risulta necessario, quindi, disinfettare il materasso almeno una volta al mese.

 

Effetti degli acari sulla nostra salute

  • Gli acari sono aracnidi di dimensioni microscopiche che possono attraversare la stoffa delle lenzuola dal materasso. Anche se si cambiano regolarmente le lenzuola, quindi, la presenza degli acari nel materasso continua ad essere pericolosa.
  • Dovete sapere che le reazioni allergiche derivano dalle feci degli acari e dagli stessi acari morti. Se ventilate il letto, ma non pulite il materasso, il loro scheletro rimarrà e vi causerà problemi di salute.
  • Uno dei sintomi più comuni di questa condizione consiste nel soffrire di allergia, accompagnata da lacrimazione, occhi rossi, starnuti, asma, tosse, rinorrea, mal di gola, etc.
  • Anche svegliarsi con molte cispe negli occhi di solito dipende dalla presenza degli acari.
  • I problemi alla pelle, di insonnia e il mal di testa sono sintomi che non bisogna sottovalutare. Se il vostro materasso ha più di dieci anni, questi saranno gli effetti più evidenti.

 

 

Bicarbonato 

Il bicarbonato è un potente alleato nella pulizia della casa e nemmeno per il materasso fa eccezione. Per l’igiene del letto, tuttavia, sono due i metodi principali di applicazione:

Applicazione a secco:

Il bicarbonato a secco può essere utilizzato su quei materassi che non presentano macchie da rimuovere, ma su cui si rende necessario un trattamento anti-odore quando l’esposizione all’aria aperta non è sufficiente. Si cosparga l’intera superficie del materasso con un sottile strato di polvere di bicarbonato e si lasci in applicazione per 24 ore. Dopodiché, si raccolgano tutti i residui con l’aiuto di un aspirapolvere  gli odori sgraditi scompariranno.

Applicazione umida:

Disciolto in acqua, il bicarbonato risulta molto utile per rimuovere macchie leggere o ridonare splendore al tessuto, magari ingiallito con il tempo. Il tutto, senza dimenticarne il forte effetto igienizzante. Si sciolga in un litro d’acqua tiepida due cucchiaini di bicarbonato, dopodiché si imbeva un panno in microfibra e lo si passi su tutta la superficie del materasso. In alternativa, si può utilizzare un erogatore spray, come quelli normalmente in dotazione sulle confezioni dei detergenti per la casa. Importante è che il tessuto venga fatto asciugare lentamente e naturalmente, esponendolo all’aria aperta.

 

La nostra impresa di pulizie svolge questo lavoro come se fosse un’arte da oltre 10 anni. Questo perchè l’attenzione alla pulizia e all’igiene è una caratteristica fondamentale della cultura italiana e noi di  Pistone Servizi  (Via Del Popolo, 106 Capannori (LU) –vedi sulla mappa–  tel. 0583 429752) ci mettiamo tutta la nostra passione e impegno.