Vai sempre di fretta e non sai quando pulire la tua casa? Ecco svelato qualche trucco per pulire tutta la casa a fondo e avere più tempo per te. Come organizzare le pulizie di casa

Il detto “Chi ben comincia è a metà dell’opera” vale ovviamente anche in questo caso, quindi prima s’inizia e prima si finisce. Per iniziare al meglio fai uno schema mentale per capire da dove cominciare. Fai anche una lista di tutte quelle cose che rimandi da troppo tempo. I nodi stanno venendo al pettine, ma sarai tu a vincere questa battaglia!

 

Pulizie di casa: da dove cominciare?

Innanzitutto fai un po’ di ordine – butta le cose vecchie e porta in cantina quelle a cui sei affezionata, ma che non usi. Meno oggetti hai tra i piedi e prima pulirai a fondo ogni angolo di casa. Un consiglio utile è quello di organizzare il tuo lavoro facendo anche un piano settimanale per cui ti sarà facile capire a colpo d’occhio cos’è che non pulisci da tanto. Avere uno schema di aiuterà anche in futuro a essere più organizzata. 

Per quanto riguarda la routine settimanale già sai che il bagno è bene pulirlo tutti i giorni. I pavimenti almeno a giorni alterni, soprattutto se hai bambini o animali in casa. Dovresti spolverare ogni tre giorni – la polvere sui mobili purtroppo si accumula velocemente. La cucina richiede una pulizia profonda almeno tre volte a settimana. Puoi invece riordinarla in due momenti diversi: a pranzo e cena.

 

Ora che anche il tuo piano settimanale è pronto e hai promesso di rispettarlo per non trovarti più con l’acqua alla gola, iniziamo l’organizzazione vera e propria. Fai aerare bene tutta la casa. Dovresti farlo tutti i giorni, ma spesso la fretta ti impedisce di fare sempre tutto al meglio, è normale. Prepara i tuoi alleati: tutti i prodotti che fanno parte del tuo kit per la pulizia!

 

Ecco tutto l’occorrente per una perfetta pulizia della casa: stracci – che sceglierai a seconda dei pavimenti e delle superfici che hai in casa, antibatterico – per prevenire la proliferazione di germi di batteri. Fornisci il tuo kit di guanti in gomma per preservare le tue mani. Spugne – tante spugne – una specifica per ogni superficie che andrai a lavare. E in ultimo – ma non per importanza – tutti i tuoi detergenti di fiducia e gli sgrassatori. Non ne servono tantissimi, ma cerca di avere tutti quelli adatti per ogni materiale che hai in casa. AntipoIvere, spray per ogni superficie, i vetri hanno esigenze diverse rispetto al marmo; valuta con attenzione quali acquistare. Adesso sei davvero pronta ad affrontare le pulizie di casa.

Procurati portapenne per organizzare la tua scrivania o quella dei bambini. Un contenitore o un cassetto per raccogliere tutti i tuoi telecomandi che sono in giro. Un portariviste da mettere accanto al divano e delle cartelline per non lasciare in giro troppi fogli svolazzanti. Gli ultimi contenitori che ti saranno utili sono delle scatole di plastica – o di carta – per raccogliere tutti i giochi in giro e dargli un posto preciso. In questo puoi farti anche aiutare dai tuoi figli: ogni volta che finiscono di giocare si rimette subito tutto nella scatola!

 

Le pulizie di casa sono un impegno costante, che si somma a tutte le altre necessità della vita di tutti i giorni. Se non hai abbastanza tempo per fare le pulizie domestiche la soluzione è prenotare subito uno dei nostri professionisti delle pulizie, che si occuperà delle pulizie domestiche ordinarie in modo efficiente.

 

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Pistone Servizi (Via Del Popolo, 106 Capannori (LU) –vedi sulla mappa–  tel. 0583 429752sarà lieta di poter soddisfare al meglio le vostre esigenze.