Come ben sappiamo il frigorifero è uno di quei elettrodomestici che bisogna pulire con regolarità a causa della moltitudine di batteri che si possono formare e per eliminare i cattivi odori dovuti alla decomposizione dei prodotti scaduti.

 

 

Quanto spesso bisogna pulire il frigorifero?

Per avere la sicurezza che i prodotti che ingeriamo quotidianamente siano in perfetta forma sarebbe opportuno provvedere alla pulizia del frigorifero almeno 1/2 volte al mese.

Per chi ha figli piccoli l’igiene e la pulizia del frigo raddoppia infatti si consiglia di effettuarla ogni settimana disinfettando con appositi igienizzanti tutte le superfici.

In questo articolo vi sveleremo 3 semplici e veloci passaggi per poter pulire e igienizzare il vostro frigorifero in men che non si dica.

  1. Svuotare il frigo e scartare i prodotti scaduti
  2. Con un panno assorbente eliminare i residui più grandi e proseguire con la pulizia di tutto il frigo attraverso un panno inumidito( potete aggiungere insieme all’acqua un po’ di sgrassatore alla Marsiglia)
  3. Passare su tutte le superfici del frigo un prodotto disinfettante o igienizzante per eliminare batteri e cattivi odori, lasciando così un frigo dall’odore fresco e pulito!

Se volte un consiglio anche sui migliori prodotti disinfettanti e igienizzanti che ci sono sul mercato ne elenchiamo alcuni:

Lysoform è un detergente consigliato dal Presidio Medico Chirurgico ed ha un’azione efficace contro i batteri .

Napisan è un detergente che pulisce e rimuove i batteri in profondità ed inoltre non richiede il risciacquo.

Nuncas è un detergente disinfettante che asciuga subito e non appiccica.

Amuchina da sempre il miglior alleato contro germi e batteri 

Se invece volete effettuare la pulizia del frigo in maniera naturale abbiamo scelto per voi 3 prodotti infallibili.

Bicarbonato 

Fate sciogliere in mezzo litro di acqua tiepida 3 cucchiai di bicarbonato, una miscela non aggressiva ottima per sgrassare e pulire le superfici.

Lasciare agire per una decina di minuti e pulire nuovamente con un panno pulito.

Aceto 

Per creare il composto usare mezza tazza di aceto bianco e una tazza di acqua tiepida, mettere la sostanza dentro uno spruzzino e nebulizzare sulle superfici del frigo lasciando agire per qualche minuto.

Questa sostanza terrà lontani per un po’ virus e batteri.

Limone

Per questa sostanza basta utilizzare 3/4 limoni in due tazze di acqua  tiepida e miscelare bene per far amalgamare tutti gli ingredienti.

Bene! Siamo arrivati alla fine di questo articolo e spero che vi sia stato utile per eseguire la pulizia del vostro frigorifero in maniera semplice ed efficace!