Phone: +390583429752
Email: info@pistoneservizi.it

Pulizia di studi medici e ambulatori con prodotti igienizzanti

La pulizia degli studi medici e degli ambulatori è fondamentale per garantire un ambiente sicuro e igienico per i pazienti e il personale sanitario. L’utilizzo di prodotti igenizzanti è una pratica comune per ridurre il rischio di trasmissione di malattie e mantenere un elevato standard di pulizia.

Come effettuare questo tipo di pulizia?

  1.  Pulizia regolare: È fondamentale adottare un programma di pulizia regolare per mantenere puliti gli ambienti di lavoro. Questo include la
    pulizia quotidiana di tutte le superfici, come scrivanie, tavoli, sedie, maniglie delle porte, interruttori della luce e attrezzature mediche
    utilizzate.
  2.  Prodotti igenizzanti: Utilizzare prodotti igenizzanti approvati per l’uso negli ambienti medici. Gli agenti igenizzanti comunemente utilizzati includono alcol isopropilico al 70%, soluzioni a base di cloro o di quaternari d’ammonio. Seguire le istruzioni del produttore per l’applicazione corretta e la diluizione, se necessaria.
  3.  Attrezzature mediche: Assicurarsi che tutte le attrezzature mediche
    vengano pulite regolarmente e disinfettate tra un paziente e l’altro. Ciò
    include strumenti, stetoscopi, termometri e altre attrezzature riutilizzabili.
    Seguire le linee guida specifiche per la pulizia e la sterilizzazione di
    ciascun tipo di strumento.
  4.  Disinfezione delle superfici: Le superfici ad alto contatto, come le superfici di lavoro, i letti per l’esame, le poltrone e i divani, devono essere pulite e disinfettate regolarmente. Assicurarsi di utilizzare prodotti igenizzanti adatti al tipo di superficie e seguire le istruzioni del produttore per l’efficacia.
  5.  Lavaggio delle mani: Promuovere una corretta igiene delle mani tra il
    personale sanitario e i pazienti. Assicurarsi che i lavandini siano ben forniti di sapone liquido, asciugamani monouso o dispenser di asciugamani a getto d’aria e disinfettante per le mani a base di alcol.
  6.  Aria di ventilazione: Mantenere una buona ventilazione negli ambienti
    clinici per garantire un flusso d’aria adeguato. Ciò può essere ottenuto
    aprendo finestre, utilizzando sistemi di ventilazione o filtri dell’aria appropriati.
  7.  Rifiuti medici: Smaltire correttamente i rifiuti medici secondo le linee guida locali. Utilizzare contenitori di raccolta appositi per rifiuti infettivi o pericolosi e assicurarsi che vengano gestiti in modo sicuro e corretto.

È importante notare che le raccomandazioni specifiche per la pulizia e l’igiene possono variare a seconda del tipo di struttura medica, delle pratiche locali e delle normative vigenti. Pertanto, è consigliabile consultare le linee guida specifiche.

Hai bisogno di pulire uno studio medico o un ambulatorio?

Pistone Servizi offre servizi di pulizie per studi medici e ambulatori.

Per maggiori informazioni contattaci allo 0583/429752 o scrivi a info@pistoneservizi.it

www.pistoneservizi.it